• ACQUISTI SICURI

    100% sito sicuro
  • SPEDIZIONE VELOCE

    Ti raggiungiamo ovuque
  • ACQUISTA CON NOI

    Salva il tuo tempo
  • PAGA ALLA CONSEGNA

    Paga in contrassegno
  • CHIAMACI

    Tel. +39 0464 670619
    Cell. +39 348 2324125
Carrello Il carrello è vuoto.

Categorie



Per Ordini Telefonici
Ordini Via Fax
Agritechstore Accetta questi pagamenti
Certificato SSL Comodo
Acquista On Line in Sicurezza
La Boutique delle Maniglie Italiane

TRICO WP Trichoderma atroviride 500 gr.

TRICO WP Trichoderma atroviride 500 gr.
Marca: Altea
Codice: Trico WP
€ 79,00
Quantità
TRICO WP Trichoderma atroviride 500 gr. - Trichoderma atroviride e Glomus spp

Ammesso in Agricoltura Biologica

Per la prevenzione di marciumi radicali e del colletto.

CARATTERISTICHE: TRICO WP è una formulazione biologica, formulata come polvere bagnabile, a base di funghi micorrizici Glomus intraradices e Glomus mosseae, contenente Trichoderma atroviride e batteri della rizosfera. Il ceppo di Trichoderma atroviride si distingue per l'alta adattabilità al pH dell'ambiente e soprattutto per la sua elevata rapidità di moltiplicarsi e colonizzare il substrato di coltivazione sviluppandosi attorno alle radici della pianta ospite inducendo un migliore assorbimento dei nutrienti da parte della pianta, una migliore uniformità delle piante trattate e un aumento della resistenza alle avversità e agli stress. TRICO WP viene impiegato nelle colture ortive, floreali e ornamentali, su semenzai e nella fase di trapianto di giovani piante. Il prodotto nella sua esclusiva formulazione micronizzata può essere distribuito anche attraverso l'impianto di fertirrigazione.

MODALITA’ D’IMPIEGO: TRICO WP può essere impiegato per aspersione bagnando bene il terreno intorno alle piante coltivate oppure disperdendolo nel flusso d’acqua con il sistema di irrigazione a goccia.

Applicazione diretta sul terreno: Mescolare bene il prodotto nel  volume d’acqua desiderato, mantenendo agitata la sospensione al fine di mantenerla omogenea. La sospensione acquosa così  preparata  può essere distribuita sul terreno senza bisogno di  ricorrere ad apparecchiature particolari.
Rimuovere eventuali  filtri con maglie inferiori a 150 micron, sostituendoli con altri a  maglie più larghe, al fine di prevenire eventuali intasamenti  dell’apparecchiatura di distribuzione.

Applicazione con l’impianto di irrigazione a goccia: Nella fase di preparazione della sospensione si consiglia di mescolare molto bene per sospendere il prodotto in modo uniforme.
Agitare in continuazione, o comunque abbastanza spesso la sospensione nel serbatoio durante il trattamento.

DOSI D'IMPIEGO: E’ buona prassi utilizzare sempre una quantità sufficiente di sospensione acquosa diluita, al fine di garantirne una buona penetrazione nel suolo o nel substrato di coltivazione (se le piante sono su substrati artificiali) esplorato dalle radici, evitando comunque di eccedere nei volumi per evitare dilavamento superficiale e/o dilavamento del substrato.

Materiale di propagazione (semenzai, piantinai):
 
  • Per aspersione: Distribuire g 1,5 di TRICO WP in 2,5 litri circa d’acqua per ogni metro quadrato di suolo coltivato da trattare subito dopo la semina o dopo il trapianto di talee (sia radicate che non radicate) o di giovani piantine.
  • Mescolato al substrato di coltivazione: Aggiungere 0,5 - 1 kg  di TRICO WP ogni m³  di substrato di coltivazione, minore è la capacità degli alveoli dei plateau di semina e maggiore sarà la dose di prodotto da utilizzare.


Coltivazioni su terreno con impianti ad alta densità e poco spazio fra le piante (quali: lattughe, indivie o scarole, cicorie o radicchi, rucola, valerianella, cipolle, agli, porri, basilico ed erbe aromatiche, finocchi, sedani, piselli, barbabietole da zucchero, patate, fagioli): Distribuire  il TRICO WP direttamente dopo il trapianto alla dose di kg 1,5 di prodotto per ettaro di suolo coltivato. Impiegare meno prodotto (cioè 0,5 kg/ha) se le piante sono già state trattate ancora in semenzaio o piantinaio. Ripetere il trattamento con TRICO WP, usando sempre 0,5 kg/ha, ogni 10-12 settimane o dopo l’eventuale rinvaso in contenitori più ampi se le piante fossero allevate in vaso.

Coltivazioni, su terreno o su substrati, di piante su filari o comunque con bassa densità di impianto (pomodori, peperoni, melanzane, cetrioli, zucchini, cocomeri, meloni, fragole e piccoli frutti quali Lamponi, Mirtilli, More, Ribes, Uva spina): Distribuire il TRICO WP subito dopo il trapianto alla dose di g 30 di prodotto ogni 1.000 piante, usare metà dose (g 15 ogni 1.000 piante) se le piante sono già trattate in semenzaio o piantinaio prima del trapianto. Ripetere il trattamento con TRICO WP, usando sempre metà dose, ogni 10-12 settimane o dopo l’eventuale rinvaso in contenitori più  ampi se le piante fossero allevate in vaso. Si consiglia di non effettuare più  di 4 trattamenti per stagione.

Floricole ed ornamentali: Immersione dei vassoi: Impiegare a 10 g/l di acqua al momento del trapianto. Distribuire il TRICO WP subito dopo il trapianto alla dose di kg 1,5-2,5 di prodotto per ettaro di suolo coltivato. Usare 1 kg/ha se le piante sono già state trattate in semenzaio o piantinaio prima del trapianto. Ripetere il trattamento con TRICO WP, usando sempre 1 kg/ha, ogni 10-12 settimane o dopo l’eventuale rinvaso in contenitori  più ampi se le piante fossero allevate in vaso.

Tappeti erbosi: Trattare in primavera non appena la temperatura del suolo supera stabilmente gli 8°C, facendo due trattamenti intervallati di un mese alla dose di g 250 per 1000 metri quadrati.
Per mantenere la presenza continua del TRICO WP a livello delle radici si consiglia di trattare.

 
Prodotto ad Azione Specifica
Inoculo di Funghi Miocorrizici
Matrice Organica:
Ammendante Vegetale semplice 7%
Micorrize:
Glomus spp.-10 spore/grammo 1%
Batteri della rizosfera 1x107 UFC/g
Trichoderma atroviride 1x109 UFC/g
Formulazione Polvere bagnabile
Peso confezione 500 gr.


Ultimi prodotti visualizzati

TRICO WP Trichoderma atroviride 500 gr.

€ 79.00

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter