• ACQUISTI SICURI

    100% sito sicuro
  • SPEDIZIONE VELOCE

    Ti raggiungiamo ovuque
  • ACQUISTA CON NOI

    Salva il tuo tempo
  • PAGA ALLA CONSEGNA

    Paga in contrassegno
  • CHIAMACI

    Tel. +39 0464 670619
    Cell. +39 348 2324125
Carrello Il carrello è vuoto.

Categorie



Per Ordini Telefonici
Ordini Via Fax
Agritechstore Accetta questi pagamenti
Certificato SSL Comodo
Acquista On Line in Sicurezza
La Boutique delle Maniglie Italiane

Fotovoltaico


Forniamo sistemi fotovoltaici completi, dai minikit, ai tetti con copertura totale, pannelli solari automontanti, per case isolate, o per essere integrati alla rete.  

 
  • Solare fotovoltaico: moduli fotovoltaici policristallini
  • Solare fotovoltaico: altre attrezzature
  • Solare fotovoltaico: moduli fotovoltaici monocristalli
  • Bioedilizia: illuminazione solare, illuminazione naturale
  • Solare fotovoltaico: sistemi completi
  • Solare fotovoltaico: cellule, pannelli...
  • Lampioni stradali moderni
  • Accessori per tetti

La parola composta “fotovoltaico” deriva dall’unione del termine greco “phos”, luce  e"volt”, unità di misura della differenza di potenziale. Infatti, un sistema per la produzione di energia fotovoltaica è un'applicazione combinata dell'effetto fotoelettrico, che consiste nell'emissione spontanea di elettroni da parte di una superficie che viene colpita da radiazioni elettromagnetiche e dell’effetto Volta, secondo il quale se due metalli diversi vengono posti a contatto si stabilisce tra loro una differenza di potenziale e quindi la possibilità di generare corrente elettrica.

Dell’effetto fotoelettrico Einstein diede nel 1905 una famosa interpretazione "quantistica”, secondo la quale l'energia totale della radiazione elettromagnetica è suddivisa in porzioni discrete ("quanti" di luce), che viene ceduta ai corpi su cui essa collide. Nei metalli alcalini (come il silicio) per emettere elettroni di energia è sufficiente l'azione della luce visibile dei raggi del sole. Sfruttando sia l’effetto fotoelettrico che l’effetto Volta, nel 1954 gli scienziati americani Paerson, Fuller e Chapin realizzarono la prima cella fotovoltaica commerciale in silicio cristallino.

Grazie a questa tecnologia I fotoni, ovvero la luce che colpisce la superficie della cella esposta ai raggi solari possono essere catturati e convogliati per produrre energia elettrica che può essere sia accumulata in una batteria o trasmessa nella rete di distribuzione elettrica tradizionale. Si parla quindi di energia elettrica (fotovoltaica) prodotta utilizzando unicamente l'energia della radiazione solare.
+ leggi tutto

Affina la ricerca

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter